Login utente

Login
Consiglio
Close
Data
23/04/2019 18:30
Ordine del Giorno
Il consiglio comunale di Dro è stato convocato in adunanza ordinaria presso il Centro Culturale, in via Cesare Battisti, il giorno martedì 23 aprile 2019 alle ore 18:30 per trattare il seguente ordine del giorno:
1. Piano territoriale della Comunità - Piano stralcio delle aree produttive del settore secondario e Piano stralcio della mobilità, adottati con deliberazioni del Consiglio della Comunità n.35 e n.36 del 29 novembre 2018. Espressione di parere ai sensi dell’art. 32 della L.P. 15/2015;*
2. Risposta all'interrogazione n. 01/2019 del Movimento 5 stelle, prot. n. 562 del 14.01.2019 avente ad oggetto: Contributi ai comuni relativi ad investimenti per la messa in sicurezza del territorio - legge n. 145/2018;
3. Risposta all'interrogazione n. 02/2019 del Partito Democratico del Trentino, prot. n. 1084 del 24/01/2019 avente ad oggetto: Proposta demolizione parziale antico muro cimiteriale;
4. Risposta all'interrogazione n. 03/2019 del Movimento 5 stelle, prot. n. 1571 di data 07/02/2019 avente ad oggetto: Imprevisti ristrutturazione - ampliamento ed adeguamento della scuola secondaria di primo grado 'Nuova Europa' a Dro;
5. Esame ed approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario 2018. (rel. Sindaco);
6. Mozione n. 06/2018 del Movimento 5 stelle, prot. n. 11378 di data 02/10/2018 avente ad oggetto: Realizzazione ciclopedonale di collegamento dalla loc. Lago con viale Trento circa 400 m.;
7. Mozione n. 07/2018 del Movimento 5 stelle, prot. n. 11810 di data 10/10/2018 avente ad oggetto: Indirizzi per la limitazione dell'orario di esercizio delle sale da giochi;
LA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
Ginetta Santoni



Si informa inoltre che con decreti del Presidente della Repubblica del 22 marzo 2019, sono stati convocati i comizi elettorali per l’elezione del Parlamento Europeo e per l’elezione di due componenti della Camera dei deputati del 26 maggio 2019.

A partire dal 26 marzo 2019 e fino alla chiusura delle operazioni di voto viene pertanto sospesa la trasmissione delle sedute del Consiglio comunale in diretta streaming, in attuazione della legge 22.02.2000, n. 28 “Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione e durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica”, che prevede in tale periodo il divieto a tutte le Amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabile per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni.Le registrazioni delle sedute saranno perciò disponibili dopo il 26 maggio 2019, ad elezioni concluse.